Tecnico di Ricerca

Rappresenta l'elemento base della struttura operativa impegnata nella ricerca e soccorso delle persone. È il primo livello di specializzazione, obbligatorio e uguale per tutte le altre tipologie di operatori. Viene formato con un corso di 40 ore basato sull'addestramento nelle tematiche che riguardano le tecniche di ricerca, la cartografia applicata al soccorso ed il soccorso sanitario. Non sono previste delle selezioni fisiche per i candidati poiché è obbligatorio, prima di accedere al corso, effettuare un tirocinio da 2 a 6 mesi affiancando le varie squadre nella movimentazione in ambiente: una volta ottenuto il brevetto operativo, il mantenimento si sviluppa in attività in ambiente e miglioramento delle capacità nella ricerca delle persone. Il Te.R. costituisce la base di tutte le Squadre di Ricerca Combinate di UST-TN.

Soccorritore Sanitario

Figura molto particolare di UST-Trento, viene addestrata secondo i dettami provinciali per la formazione di personale parasanitario e, al fine di permettere una costante attività addestrativa, sono in corso protocolli con altre onlus sanitarie accioché il So.Sa affianchi il personale in servizio su ambulanze convenzionante al primo soccorso d'emergenza.

Unità Cinofila da Ricerca

Questo Tecnico unitamente al proprio cane costituisce l'unità cinofila, binomio inscindibile per la ricerca di persone in superficie, in valanga o macerie. Rappresenta sicuramente una delle specialità più importanti poiché l'azione delle UCR in ricerca garantisce maggiore efficacia e possibilità di riuscita delle operazioni. Il cane deve sostenere un lungo percorso formativo per accedere al sostenimento delle prove di esame per in conseguimento del brevetto operativo. Ritenendo necessario di evitare un'auto-referenziazione nella certificazione, UST-Trento si appoggia a conduttori esperti e Istruttori Cinofili appartenenti alle varie forze di polizia al fine di attestare la capacità operativa dell'esaminanda Unità Cinofila. Il conduttore dopo aver superato il corso da Te.R, continua il proprio mantenimento con addestramenti specifici nelle varie situazioni di ricerca e soccorso.

Tecnico di Soccorso

Il Tecnico di Soccorso è un operatore altamente specializzato che viene formato ed addestrato per interventi su fini accessoriate necessarie per la movimentazione in ambienti impervi e per il recupero delle persone. Si accede al corso previo superamento di un periodo pre selettivo affiancando i formatori nei settori e percorsi specifici e con una graduale acquisizione delle tecniche particolari di soccorso. I Tecnici di Soccorso supportano anche le operazioni in corda verso le unità cinofile in zone non facilmente raggiungibili e pericolose. In caso di necessità, possono occuparsi di supportare l'azione di altre squadre di recupero appartenenti ad altre forze istituzionali. È la qualifica per l'ingresso negli elisoccorritori.

Elisoccorritore

È la figura più specializzata di UST-Trento. Selezionata tra i Tecnici di Soccorso su proposta del Direttore del Centro di Addestramento, tale soccorritore viene formato ad una più specifica attività di ricerca aerea e all'esecuzione di manovre di recupero e salvataggio con l'elicottero. L'ELITES viene impiegato quando risulti necessario effettuare voli di ricerca in zone ipogee e impervie, favorendo anche un coordinamento con le azioni svolte dalle squadre a terra, oppure quando risulti necessario il recupero di persone con il verricello.

© 2017 Your Company. All Rights Reserved. Designed By WarpTheme